domenica 9 marzo 2008

Si volta pagina


Questo blog ha compiuto un anno a gennaio, ma una serie di circostanze mi hanno impedito di fare una riflessione in merito, e la cosa è passata più o meno inosservata. L'avevo immaginato diverso il primo compleanno, ma mi adeguo alle circostanze.

Quello a cui non voglio rinunciare è a ripercorrere questa vicenda, breve dal punto di vista temporale quanto intensa dal punto di vista intellettivo ed emotivo, attraverso le sue tappe fondamentali, passando per quei post che più di altri mi hanno visto coinvolto e che più hanno contribuito a quelle mutazioni, piccole o grandi, che fanno di me ora una persona diversa - io credo migliore - di quella che ero solo un anno fa.

Il mio primo post, all'insegna di "aiutati che Dio ti aiuta"; il mio primo scontro con l'omofobia, mia e degli altri; la mia fissa per l'uomo bionico e i suoi problemi; il mio agnosticismo sempre inquieto; la mia passione per i gineprai, che mi ha portato a perorare anche la causa dei pedofili, di Hitler e di Hamas; il mio amore per le donne normali.

Non dirò invece in dettaglio delle persone che ho incontrato sulla blogosfera; ognuno di voi sa abbastanza per valutare quanto affetto, stima, compagnia, pungolo e beffe ci siamo reciprocamente scambiati in questo anno. Dirò solo che alcuni di voi li porto con me in ogni momento, come una famiglia lontana, come una terra d'origine, come la miglior parte di me.

Adesso, si volta pagina; niente di epocale, nessuna chiusura o migrazione; solo un restyling, progressivo ma deciso, dell'intero blog, più evidente nella grafica, meno nei contenuti, legati irrimediabilmente alla mia visione delle cose.

Del blog resterà quasi tutto; la grafica in un'ultima istantanea nel blogroll; i post nell'archivio; il blogroll subirà invece progressive e profonde modifiche, a cominciare dai link, che sottoporrò a drastica ed inappellabile potatura: chi non ci si riconoscerà più - ammesso che qualcuno ci si vada a cercare - non abbia dubbi, l'avrò segato.

Grazie a tutti.

45 commenti:

fioredicampo ha detto...

E' molto bello che tu pensi di essere migliore per merito del blog e delle riflessioni che hai fatto insieme agli amici che vi hai incontrato.
Un abbraccio e l'augurio di molti anni di soddisfazioni da blogger.
Fiore.

Davide ha detto...

Pffiuuu..

p.s.
io certe riflessioni e certi gineprai li ricordo perfettamente e ne ho parlato a destra e a manca e com'è vera la storia della famiglia sparpagliata..

egine ha detto...

ho fatto anchio un bel ripasso, molte
cose me le ricordavo benissimo, fra le tante che mi erano piaciute c'è
stata la passione per Giuseppe Mazzini, e visto che oggi ho fatto
un post su un eroe eterno, mi fa
piacere ricordare come ci hai porto
con passione il ricordo di un nostro
pensatore.

gians ha detto...

ugolino, posso solo dire che l'inizio del restlyng mi garba parecchio, ma non sono i colori che guardo.. ti conosco e ti immagino pallido con la febbre a 40 che comunque continui anche delirante a dire solo e soltanto quello che pensi. Per questo e per altro io ti stimo e potrai pure segarmi che io ti seguo ugualmente. :))

cuncetta ha detto...

Ok.
Il messaggio è chiarissimo.
Mi hai segata.
non solo non hai fatto il minimo riferimento alla (seppur breve) condivisione del blog, ma non mi hai nemmeno inserita nei link, anzi hai preferito lasciare il mio vecchio blog come se non sapessi che da mesi non esiste più.
Bene, io comunque i complimenti per la nuova veste te li faccio lo stesso.
distinti saluti

Marcoz ha detto...

Sessantanove di questi anni, ugolino!

NicPic ha detto...

Auguri Ugolì!

Arci ha detto...

Hai tagliato Cuncetta? Datemi un fazzoletto ...

Anonimo ha detto...

il contenuto e' cio' che conta, almeno per me.
auguri!

locandasulfaro

riformistalchemico ha detto...

Ciao Ugolino. Ho visto con grande piacere (e con un po' di sorpresa)che mi hai considerato tra i link da tenere. Ne sono onorato.
Damiano

Ugolino Stramini ha detto...

fiore, grazie, e altrettanto. Non vuol essere una affermazione presuntuosa; non ho la presunzione di essere "qualcosa" adesso o di esserlo stato prima, ma ho la consapevolezza netta che l'esperienza del blog mi ha migliorato.

davide, se il sospiro di sollievo era riguardo al blogroll ti invito a leggere infra la risposta a cuncetta e rifalch.

Di gineprai ne sappiamo qualcosa...
Un abbraccio.

egine, non ti facevo risorgimentale; romantico si, ma risorgimentale...

gians, tranquillo, non sono Geppetto, famoso perché è l'unico uomo capace con una sega... :-D

socia, 'n'ce provà :-)

marcoz, se la matematica non è un'opinione...

nicpic, grazie, nicpì!

arci, risparmia le lacrime per le prossime politiche; tu e la mia socia siete per me due punti fermi, quindi: FERMI!

loc, è la somma che fa il totale :-) grazie.

rifalch, ehm, non so come dirtelo, ma, veramente, il blogroll non avevo ancora fatto in tempo a modificarlo; ora, vista la tua reazione e quella di cuncetta, sono costretto a misure drastiche: vi lascio soli sino a prossimo ordine; vedi ditenerle la giusta compagnia ;-)

bp ha detto...

drastico ugolo, mi piace il nuovo vestito, è concreto e conciso come il tuo post. come se avessi aperto la finestra!

auguri!

cuncetta ha detto...

mhmm..la cosa mi lascia molto, ma molto perplessa.
Stai in campana socio..

(ma come posso fare per litigare con te? :D)

Anonimo ha detto...

mi scusi, ma non trovo i link. vuol dire che ha segato tutti? Ha fatto solo bene!
e poi ancora una curiosità:sotto lavoce "ho letto" vedo una lista di 16 (sedici) libri, se ho contato giusto. Qual'è lo spazio/tempo? l'ultimo mese? l'ultimo anno? in tutta la vita? nel caso fosse il terzo caso capisco molto di più anche certe sue frequentazioni.
con immutata stima.

Anonimo ha detto...

lo prenda sempre come contributo a titolo gratuito alla sua svolta epocale: ma se sotto i link amici elenca google, corriere e Repubblica, vuol dire che sono amici suoi? amici amici?

gians ha detto...

bene, qui tutto bene, ma potrebbe andare meglio. :)

riformistalchemico ha detto...

ahhh, ora capisco ... va bene ugolino, farò del mio meglio ... ;)

Ugolino Stramini ha detto...

bp, sempre attenta. Grazie. Ti penso, anche se non ti vengo a trovare :-)

socia, non ti garba il tete-a-tete con il mio amico rifalch? Eppure qualcosa in comune l'avete; almeno l'impulsività nella risposta.
(per litigare con me? dovrei vedere che ti fai del male da sola)

anonimo, la tua attenzione per me, che nella vita ho letto meno di sedici libri (ho pure barato) mi lusinga. Non abbandonarmi.

gians, non può piovere sempre (cit.)

rifalch, non ti lamentare, che ti è andata bene, con la mia socia, sempre che tu abbia pelo sullo stomaco ;-)

riformistalchemico ha detto...

No, no, non mi lamento di certo ... quanto al pelo, da qualche anno a questa parte ne ho più sullo stomaco che sulla zucca ... ;)

cuncetta ha detto...

uè..
è ripreso il teatrino.
Aspè che mi siedo.
:D

Socio lasciamo stare i litigi allora. La condizione che poni non mi interessa minimamente.
;)

ciro ha detto...

è molto bello il nuovo look! è rilassante, adoro le cose rilassanti.

Dyo ha detto...

Segati in tanti, vedo.
Ci ritorno con calma, adesso devo cedere il pc.
Ciao. :-)

gians ha detto...

OT- lascia stare ugolo, ti vedo stressato; ci vediamo nel solito posto.

raser ha detto...

mmm, questo colore azzurrino cos'è? cerchiamo di arruffianarci il futuro premier? ;-)

egine ha detto...

mi incurioscisce l'anonimo che purtroppo essendo anonimo tale resterà, a lui dedico questa breve
poesia di sandro penna, sapendo
che piacerà anche ad Ugolino.

Io vado verso il fiume su un cavallo
che quando io penso un poco un poco egli si ferma.

Anonimo ha detto...

la mi scusi, ugo, ma se i link amici sono quelli, mi sturba l'assenza di alcuni illustri personaggi. a che dobbiamo questa segatura? il signor Egine, che le fa l'onore di esserle amico, per esempio, non lo vedo citato da nessuna parte. come mai?

sul numero delle sue letture poi,lasciamo stare. immagino che siano almeno il doppio di quelle indicate, no? il triplo? esageriamo? avrà letto cento libri? e li avrà capiti tutti? e Mein Kampf? l'hai poi finito?

cuncetta ha detto...

Anonimo, rilevo in questi commenti una tua vis polemica piuttosto appannata.
Sento che puoi fare di più..
forza..

Anonimo ha detto...

potrei parlare di cose molto più dirompenti,ma ho bisogno di essere stimolato. le schede vodafone mi annoiano a morte.

cuncetta ha detto...

Mah, di purganti ne vedo molti in giro.
Adoperali.
A noi, povere fanciulle ammorbanti, non resta che attendere fiduciose.

Arci ha detto...

caro Ugolino, e con me che la tua socia dovrebbe averee il tete-a-tete ... dopo i precedenti che abbiamo o ci azzuffiamo o finiamo - come disse Woody Allen - ad uno scambio di sudore ... ;))

Anonimo ha detto...

banale. e anche un po' volgare. peraltro avevo scritto al tenutario, non a te. se volevo annoiarmi vevivo a parlare di schede vodafone.

ILLAICISTA ha detto...

Bravo Ugolino, mi piace la nuova veste grafica.

Dico, tu hai segato tutto l'albero, altro che potatura. :D

'notte

rifoalch ha detto...

@ arci: non essere geloso, suvvia...

egine ha detto...

ugolino da me c'è un sondaggio
su un eventuale ossimoro, una cosa
scovata ed inventata dal NYT su
mio suggerimento, fai un salto!

barbara ha detto...

Certo che a entrare in un blog in cui non si è linkati non c'è mica gusto.

Ugolino Stramini ha detto...

rifalch, prova con un riportino molto allungato (cit.)

socia, nessun teatrino, facciamo solo due tiri a ping-pong :-)
(allora siamo d'accordo; hai visto che arci e rifalch si contendono il tuo fazzoletto?)

ciro, accomodati, lo sai che qui sei a casa tua (le chiavi al solito posto)

gians, se il solito posto è quel localino lì, mi sa che lo stress sale ;-)

raser, non ci crederai, ma nei miei intenti, il blog doveva asumere toni tetri, in previsione dei tempi che ci aspettano; grazie delle tue visite.

egine, curioso che ti incuriosisca l'anonimo; eppue sai molte cose più di me su di lui, che infatti si preoccupa per te.

anonimo, tu m'insegni che l'amicizia, come tutti i sentimenti, risiede dentro di noi, non in un blogroll qualsiasi.
Sol chi non lascia eredità d'affetti...

p.s. quando avete finito con la mia socia, rimettete a posto le racchette e la pallina :-D

arci, mi sa che è un po' tardi per trovare un contatto, ma tu, se vuoi insisti; le donne, talvolta, sono volubili :-)

ILLAICISTA, quando i rami secchi sono troppi la potatura è inutile; meglio cambiare, no?

barbara, non ti facevo così vanitosa; alla fine penso che sia meglio che trovarsi in elenchi di link sconfinati e spersonalizzanti.
Ma tu non avere dubbi; non dimenticare che ti misi tra i cinque blog che mi fanno pensare: potrei mai dimenticarmi di te?
Pensa a guarire :-)

gians ha detto...

niente stress ugolo, semmai trovo il tuo blog sempre in movimento; come una casalinga isterica che continua a spostare i mobili. Deciditi. :))

egine ha detto...

sull'anonimo ho un sospetto
e per questo mi diletto
ma ti giuro caro amico
non conosco il suo visetto
se tu credi a quel che dico
batti un colpo e mangia un fico


ps.lo so la fine è stentata ma puo dari che i tuoi lettori trovino
un finale migliore
ti abbraccio!!

barbara ha detto...

Non è questione di vanità, è che una cosa è non esserci, altro è non esserci *più*.

gians ha detto...

Piu' link per tutti! scusa ugolo, sono in piena campagna elettorale. :)

Ugolino Stramini ha detto...

gians, lo so, anche perchè a frugare troppo il blog si rischia anche di finire per guastarlo ;-)

egine, io il fico me lo mangio,
lesto come Manuel Fangio,
e st'anonimo, ti dico,
crede d'esser molto fico.
belle donne a profusione,
per i libri una passione,
mai che un solo se ne perda,
ma ha un carattere di m....
:-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

barbara, però non ci sei in buona compagnia.
Semplicemente i link mi sapevano di vecchio, e li ho eliminati.
Ma so dove trovarti, non temere.

gians, volevi dire pi-link?

GdS ha detto...

quest'anonimo che passa
e rinnega la melassa,
quest'anonimo demente
che commenta l'incombente,
che censura la lettura
(per il vero, un po' insicura)
che solfeggia impertinente
sui deliqui del presente,
che dileggia immateriale
le minuzie del normale,
quest'anonimo gradasso
che ti segue passo a passo,
quest'anonimo signore
che del medio è assai migliore,
quest'anonimo ragazzo
ma già, invero rotto il c*zzo!!

Ugolino Stramini ha detto...

gds, lo conosci anche tu?! ;-)
(versi pregevoli, di classe superiore, anche se nell'ultimo verso manca il verbo)

GdS ha detto...

era m'ha e non ma, sai quando si scrive all'impronta...

(non lo conosco ma me lo immagino)

GdS ha detto...

e dopo invero ci vuole la virgola... sai quando s'improvvisa al momento...