martedì 23 gennaio 2007

Selezione personale

- Prego, si accomodi. Non ho potuto verificare il suo profilo, ci dev'essere qualcosa che non va' nel suo sistema di interfacciamento.
- Mi spiace, ne ho comunque una copia cartacea, la può esaminare adesso, se crede.
- Magari dopo, poggi pure da qualche parte; che tipo di miglioramento ha conseguito, lei?
- Nessuno, perché, in che senso me lo sta chiedendo?
- Nessuno? Voglio dire, i suoi genitori, benedetto ragazzo, avranno pur pensato al suo futuro prima di concepirla!? Quali geni le hanno impiantato?
- Veramente l’impronta genetica dei miei era sufficiente e non hanno dovuto migliorarla.
- Giovanotto, cosa vuol dire sufficiente? Sufficiente per cosa? Guardi che ormai neanche i signorini sulla Terra assumono più soggetti “fatti a mano” come lei, perché, se non sbaglio, si faccia vedere, sì sì, anche gli occhi sono suoi, nessun innesto auricolare... Ancora qualche anno e lei potrà fare solo la cavia nelle facoltà di medicina.
- Non pensavo che per insegnare storia ai bambini della stazione servissero queste diavolerie!
- Diavolerie? In questo stato avrei paura a lasciarla in balia di cinque dei nostri bambini; lei non immagina quanto sono avanzate le nostre ultime applicazioni bio-cibernetiche.
Mi spiace, lei sa che la nostra fondazione è in prima linea nella difesa del ruolo insostituibile dell’essere umano nei sistemi produttivi, e non a caso, abbiamo mantenuto la quota di cyborg al di sotto del 50% della forza lavoro e addirittura al di sotto del 10% dei quadri, ma un fossile vivente come lei non ce lo possiamo proprio sobbarcare, non oggi, nel 2041.

9 commenti:

Marcoz ha detto...

Roba tua o di Aasimov?
(c'è quel sistema di "interfacciamento" che mi lascia perplesso)

Ugolino Stramini ha detto...

---Marcoz: ti lascerei nel dubbio, ma offenderei Aasimov, miserie mie; cosa non ti convince di "interfacciamento"? se è la grammatica sono pronto a cospargermi il capo di cenere.

Marcoz ha detto...

Ero pressoché certo fosse uno scritto tuo (l'avresti citato sennò, vero?), lo stile di Aasimov nel dire certe cose sarebbe stato più algido e distaccato, credo.

Forse è una sfumatura ma "sistema di interfaccia" mi suonava meglio. Tutto qui.

Ugolino Stramini ha detto...

Pensa che è l'ultima parola che ho cambiato, prima c'era "sistema di comunicazione"
Stanne pure certo, la citazione per me è una fede, se non la esplicito è per giocare assieme al lettore.
:)

ILLAICISTA ha detto...

Bello.
Sai scrivere alla grande, complimenti.

Ugolino Stramini ha detto...

---Illaicista: troppo buono, grazie!

o'munaciell ha detto...

mmh..
mi fa pensare a un film
Gattaca
si chiama quel film
ma puoi chiamarmi Ciruzz, se vuoi

Ugolino Stramini ha detto...

Ciruzz, non l'ho visto, ma pongo rimedio al più presto.
era un "mmh" ascendente o discendente, perchè come dicesti tu, i' so pignuolo!

Anonimo ha detto...

ascendente caro
ascendente

ciro