domenica 31 gennaio 2010

Fuck-off made in P.R.C.

15 commenti:

enne ha detto...

E che sarebbe quell'orrore, uno stivale cinese?

Ugolino Stramini ha detto...

ENNE, de gustibus!!!!
È uno stivale Gucci. A me è parso un fulgido esempio di inimitabile gusto e tecnica italiana. ma evidentemente i gusti non sono tutti uguali.
Io ti ci vedrei, però :-)

Tess ha detto...

ohibò

1ps ha detto...

quella è l'orrida impronta di Frida Giannini. quella dei fiorellini, del marchio a caratteri cubitali, dell'ufficio stile che ha fatto più traslochi della stessa merce e delle centinaia di stilisti schifati che ha "costretto" a licenziarsi.
potrebbe anche essere fabbricato dalla migliore azienda del cuoio qui, dietro casa mia, è proprio l'idea a monte che fa pena

egine ha detto...

apres tom ford le deluge!!!!!!!

(per 1ps)

comunque non ho capito la sigla PRC, tonto come
al solito

Ugolino Stramini ha detto...

TESS, pofferbacco! :-)

1PS, da profano, ho trovato questi stivali molto belli, molto Gucci, molto italiani; guardandoli mi sembrava di vedere il piede, le caviglie, il polpaccio della donna che li indosserà.
Il piede è una parte molto sensuale e immaginarlo dentro una forma così elaborata mi ha dato un'emozione.
Della Giannini non avevo mai sentito parlare prima, ma se ci fosse lei dietro questo stivale ha guadagnato un punto.

EGINE, P.R.C. sta per Repubblica Popolare Cinese, saranno bravi con la porcellana (anche quella delle racchette) ma con la pelle ed il cuoio restano cinquemila anni indietro.
Tom Ford, troppo figo per essere vero!

Gians ha detto...

Chissà cosa ne penserebbe mio nonno ciabattino.

Ugolino Stramini ha detto...

GIANS, da artigiano, immagino avrebbe apprezzato l'ardimento.

1ps ha detto...

Beh, i gusti sono strettamente personali :)
Non sono una fanatica del marchio, ne' un'esperta di tendenze di moda: amo lo stile, le cose belle, e conosco bene le aziende della mia città.

Guarda che differenza:

http://www.metmuseum.org/toah/hd/itfa/ho_1999.136.3a,b.htm

http://marinasf.typepad.com/.a/6a00d83453915869e2010535b8cc9d970b-500wi

(ciao Egine :P)

Ugolino Stramini ha detto...

1PS, spiacente di non vederla, de gustibus ;-)
Grazie per il tour, comunque.

enne ha detto...

Giammai: piuttosto mi tronco le gambe.
Però, scusa, sei sicuro che siano di Gucci? da quando in qua Gucci realizza mostruosità simili?
O_O

Ugolino Stramini ha detto...

ENNE, da quando Tom Ford se n'è iuto a fare 'o sinemà :-)

1ps ha detto...

infatti quello dei link di prima era sempre gucci, ma disegnato da tom ford :)

(sai perchè si è licenziato? ha seguito domenico de sole, l'amministratore delegato: dissidi interni e non poco gravi)

Ugolino Stramini ha detto...

Il futuro passa spesso attraverso la distruzione del presente, ma ce ne accorgiamo quando è passato.
Tom Ford vedo che ha tratto spunti più che positivi; De Sole immagino non sia morto di fame, la Giannini fa cose che possono piacere ad alcuni e non ad altri.
A me questi stivali piacciono: io li metterei al museo.

egine ha detto...

uno stivale è uno stivale, ma se dietro a quel singolo
pezzo c'è un intreccio di relazioni, fascino, una creatività irriverente ecco che quel pezzo diventa
"lo stivale" di questo era capace tom ford, non
va dimenticato cosa era gucci prima che arrivasse
lui, un semifreddo pronto per l'oblio. Amen