lunedì 27 luglio 2009

Lazzaro, alzati e cammina

(clicca sul titolo per vedere di cosa parlo)

12 commenti:

enne ha detto...

Bene: petta che prendo i bastoni canadesi...

Ugolino Stramini ha detto...

Per menarmi?

Arci ha detto...

a giudicare dal sorriso (e da tutto il resto) la cosa cosa essenziale non gli manca: è l'affetto dei genitori che rende felice il bambino, non le gambe ... ;))

gians ha detto...

Sai che è scientificamente provato che queste parole non funzionano? ;)

Ugolino Stramini ha detto...

ARCI, non essere amati è la peggiore disgrazia che possa accadere ad un essere umano, son d'accodo con te; detto questo, anche rincorrere una palla non è cosa di poca importanza per un bambino.

GIANS, non lo sapevo, ma, ti dirò, lo sospettavo :-)

Arci ha detto...

non c'è dubbio !!

medita partenze ha detto...

non solo cammina, ma anche corri!
(sto ragazzino diventerà una scheggia, ce l'ha scritto negli occhi)

Marcoz ha detto...

Dovrebbe esserci una foto?
Se c'è, io non la vedo.

un saluto

Marcoz ha detto...

Un'anima pia mi ha aiutato a svelare l'arcano.

Riporto qui il commento trovato al post, che rispecchia il mio istintivo e primo pensiero:
"yeah, if you're rich."

Però vale anche per moltissimi altri che le gambe ce le hanno.

Tess ha detto...

tutti i bambini dovrebbero essere messi in condizione di correre ( penso a quelli che finiscono sulle mine )

egine ha detto...

qui in montagna siamo isolati e pertanto spero che cammini ma non so di chi si tratti, che sintassi!!

Ugolino Stramini ha detto...

MARCOZ, non dire così, molte innovazioni sono state inventate per i ricchi ma poi sono diventate disponibili per molti.

TESS, ecco il perchè del mio richiamo al miracolo nel titolo: alcuni miracoli accadono davvero.

EGINE, adesso metto i sottotitoli :-)