sabato 3 novembre 2007

O' par' e o' spar'



A Roma, com’era assolutamente prevedibile, sono iniziate le prime spedizioni punitive contro i rumeni.
A Napoli dubito che questo possa accadere.
Le due fazioni coinciderebbero. Infatti da noi si chiamano faide, non spedizioni punitive.
A Napoli siamo sintetici. Sincopiamo.
A volte non adoperiamo nemmeno il vecchio refrain della borsa o la vita.
A Napoli esageriamo. Li mettiamo in pratica entrambi.
Quell’ “o” è quasi sempre una “e”.
A Napoli non serve un decreto e nemmeno una rieducazione.
A Napoli serve una rivoluzione.
Ma a Napoli siamo sentimentali.
Non faremmo mai la guerra a noi stessi.
A Napoli tiramm’ a campà.
Fino al prossimo colpo di pistola.

117 commenti:

ciromonacella ha detto...

cunce'
condivido questo disincanto

(ugolo, ho votato)

bp ha detto...

sincopando: a napule facimm nu poc schif!

mi si perdoni il tono severo, ma ci voleva...ordine e disciplina, non chiacchiere e distintivo!

locandasulfaro ha detto...

post bello e amaro.

Ugolino Stramini ha detto...

cuncetta, era ora, pensavo mi avessi lasciato solo e sconsolato!
Considero, da non napoletano, un privilegio partecipare dei tuoi sentimenti per la città di appartenenza, patimenti e spunti d'orgoglio, confusamente alternati. E non parlo solo di te.

bp, ora parla di schifo, ma qualche mese fa si esprimeva diversamente: "Ringrazio Dio per essere nata a Napoli. E ancor di più per esserci rimasta, sì da poter difendere ciò che, a certi occhi, sembra indifendibile" (4 luglio 2007).

E ciro, adesso così pacato, qualche tempo fa ha intinto il pennello in colori ben più vivi: "Signori Napoli non è bella. Napoli ammazza, soffoca, succhia cervello, Napoli è un commercio a vendersi, Napoli tradisce mentre coccola. Napoli è una bara affollata" ( 27 maggio 2007).

Chiariamo subito: io non leggo contraddizioni nei miei cari amici, ma semplicemente intuisco ciò che non mi è dato di capire - perché non ci sono nato e non ci vivo - la difficoltà di essere Napoli.

gians ha detto...

cuncetta, il prossimo colpo di pistola, a Napoli, lupara a Palermo, Kalashnikov a Beirut, e per finire in bellezza; un semplice rasoio a Orgosolo.

Dyo ha detto...

Incommentabile, mi pare.
Buona domenica, e te e a Stramini. :-)

cuncetta ha detto...

ciro: sì, credo sia una sensazione piuttosto diffusa in una parte dei napoletani.

Bippì: ma giust'nu poc. Magari bastasse solo un tono..Tra circa un mese nella mia città inaugureranno uno dei centri commerciali più grandi del sud, un mausoleo orrendo dal nome ridicolo, opera alacremente eseguita dalla camorra su progetto di renzo piano. Si dice che il discorso di apertura sia affidato addirittura a Napolitano. Ecco. Come al solito interviene la politica a regolarizzare l'illecito.
W l'Italia.

cuncetta ha detto...

locandiere: amaro come il fiele. direi.

socio: sei tu che scompari e riappari con un'abilità indiscussa. In cosa sei stato affaccendato eh?! Guarda che se ti scopro a fare il cascamorto con altre blogger..voto il fiore di Davide :D


PS Circa le citazioni riprese da ciro e bippì (wow sì megl'e montalbàn), credo sia il normale alternarsi di sensazioni comuni e comprensibili solo ai napoletani. Qualche sera fa, un bolognese mi chiese: "tu ami Napoli, vero?"
ed io: "sì, ma vorrei tanto andare via".

cuncetta ha detto...

gians: tutto il mondo è paese?!

dyo: Buona domenica anche a te dal sig. Stramini e socia. :)

bp ha detto...

azz ugolì non ti scordi niente...
ma lì si parlava di falsissime bugie... di presunti masturbatori pubblici, di far west, di schifezze inesistenti, insomma!

ciromonacella ha detto...

ugolino, ha spiegato bene cuncetta.

qualche volta posto un brano di un mio raccontino di quattro o cinque anni fa per spiegarti il mio punto di vista (senso) sul fatto

gians ha detto...

cuncetta, sembra riduttivo, ma spesso è cosi'. Poi capita che i media pur di ottenere numeri prediligono un caso di violenza a un qualsiasi altro fatto positivo; possibile che a Napoli ci si prenda a "pistolettate" dalla mattina alla sera???

davide ha detto...

il sentimento aiuta a ridurre l'amaro, almeno per un po'. c'è sconcerto, sfiducia e orgoglio, desiderio di speranza, la voglia mai rimandabile di un cambiamento radicale, che vada a graffiare nel profondo. mai c'è rassegnazione. grande cuncetta.
anche Haramlik tempo fa scrisse un post su napoli, acido come il limone negli occhi. lo lessi da bp mi pare.

Ugolino, ammappete aho che memoria!

p.s.
grazie per il voto Cuncè

Ugolino Stramini ha detto...

socia, io non scompaio mai, fai un fischio in qualsiasi momento e arrivo (cascamorto, cascamorto! curo le mie relazioni sociali, ecchediamine!)
Ma 'stu bolognese, le teneva le mani apposto mentre lo diceva?

bp, cosa credi che ti e vi legga per esercitare la vista? Cerco, come disse c.m.t. di capire ciò che leggo. Sempre di Napoli parlavi, attenta alle dissociazioni, sono sintomo di disordine emotivo (aspetto il colpo X-( )

ciromonacella, cuncetta si spiega benissimo, e leggerò con interesse il raccontino, ma in quattro o cinque anni il pensiero può evolvere. (e sono due cose che mi hai promesso)

gians, anche tu vorresti capire, come me; ma se ho inteso il messaggio, non abbiamo speranze.

davide, non ha detto che vota per te, lo diceva per dire, per assurdo (finché non score le mie tresche)

Anonimo ha detto...

c'è un assunto di base: alcune città italiane sono morte (chessò... Reggio Calabria, Messina, Catanzaro, etc.) e ne vedi le ossa biancheggiare a gara coi flutti. Altre città sono morte lo stesso, ma da lontano sembrano vive, perché si vede l'ammasso immondo di vermi e topi che se le spolpano ancora. Tra queste c'è Napoli.

Teresa ha detto...

Eh, io infatti ho smesso. Di fare la sentimentale

Ugolino Stramini ha detto...

anonimo, io rispetto, senza condividerlo, il tuo punto di vista; anche perché potrebbe essere frutto di un vissuto che solo tu puoi conoscere. Rispetto anche, ancora senza condividerla, la tua scelta di restare anonimo; e lo dice uno che ha un avatar totalmente distinto dalla sua realtà corporea.
Devo però dirti che se tu fossi anche minimamente interessato ad avere dei ritorni in termini di confronto con gli altri commentatori, come sembrerebbe dall'articolazione del commento, l'anonimato non li favorisce, lasciando intendere più che altro, l'intenzione di insultare gratuitamente l'autore del post.
Valuta tu.

Anonimo ha detto...

caro stramini, ma davvero pensa che mettere un nick significhi appalesarsi? Lei mica si chiama veramente Ugolino? E Cuncetta? Si chiamerà veramente Cuncetta? Lei ha uno strano Concetto di anonimato. Se vuole un nome me lo trovo, non fosse altro per non disorientarla troppo. Mi chiami pure Holder (non lo confonda con Holden, prego)
E nelle mie parole non c'era nulla d'offensivo per la sua co-tenutaria, ma solo una disanima cruda di quei luoghi dove vado ramingo ormai da decenni. Io li conosco, a differenza sua. E ne parlo. Mi spiace che lei così acuto di norma, non ci sia arrivato e mi costringa a precisarlo...

bp ha detto...

ahimè e tè, è vero...sono abbastanza "dis.ordinata".. ma me ne accorgo sempre ecco che quando napule fa schifo.e quando me ne accorgoedo devo dirlo, dirglielo.
ecco, in questo caso non posso-devo, difendere ciò che, a certi occhi, sembra indifendibile.

bp ha detto...

ancora con questo fatto dei vermi???? azz!

cuncè.. mi commuove tutto ciò, non si poteva sperare in un lietofone migliore!! (inendi il mausoleo a forma di vulcano??)

Ugolino Stramini ha detto...

holder, vedi qual'è il problema? io mica l'avevo capito che eri lo stesso anonimo delle altre volte. Ti assicuro che il mio problema è solo quello. Un saluto.

bp, qui il disordine aumenta. E non parliamo dei vermi fallocrati :-D
p.s. anche io sarò solo virtualmente a Roma il 24 :-(

Anonimo ha detto...

mi piace modulare il linguaggio in forme diverse. questo è l'anonimato. irriconoscibili a se stessi perlopiù!

BP: è la prima volta che lo cito (ovviamente non pretendo di essere originale, basta pensare a Mastriani o alla Serao...) conosci altri che hanno usato questi temi?

Holder

cuncetta ha detto...

gians: Napoli non è solo una serie di spari incrociati. Ovvio. Ma dovremmo smetterla con questo vittimismo che ci rende ancora più isolati. La situazione è critica, più che in altre città. Inutile bendarsi gli occhi. Il fetore è insopportabile.

Davide: un'interpretazione aderente. Molto. Grazie.

(ma non hai partecipato alla maratona di New York?)

socio: tu cura cura. che a potare ci penso io!!

cuncetta ha detto...

teresa: e fai bene! un abbraccio.

Holder: condivido il finale ma non la premessa. Nessuna grande città è manifestamente morta. Fino a quando ci sarà un interesse economico su cui speculare saranno come carogne in mano ad avvoltoi.

(sei il solito..)

Socio mio eroe: grazie per la difesa a spada tratta del mio onore ma conosco bene st'anonimo qui. Se avesse voluto offendermi non sarebbe andato tanto per il sottile.

Bippì: esatto. Quel mausoleo lì. bah..

Marcoz ha detto...

bp ha detto...

certo anonimo...non su questo blog...
ma i vermi erano quelli!

bp ha detto...

azz ugolo...anche tu virtuale resti???
mannaggiattè

egine ha detto...

cuncetta bella, avete fatto un
tal casino che mi avete svegliato(cit.) è la storia dei vermi
che non ricordo, comunque quoto
ugolino in toto

Anonimo ha detto...

riaffermo il mio copyright sui vermi. se c'è chi li usa lo fa in maniera fraudolenta.. io personalmente non ho memoria di altri utilizzi!!

Arci ha detto...

Cuncè domattina sono a Napoli e non vorrei trovarmi nei paraggi di quel colpo di pistola :))

egine ha detto...

maronna ma chi è stu anonimo
quanto è tignoso su o
copiwright ? cuncetta ma è amico tuo
o di ugolino ?

cuncetta ha detto...

marcoz: ?

anonimomio: solo tu puoi avere il copyright sui vermi, stanne certo. :)

arci: eh, mò nun esagerà. :)

Eginone: sei tornato! che bello! ovviamente tutto il casino è stato appositamente creato per sollecitare il tuo ritorno.

Circa la tua ultima domanda la giro pari pari all'anonimo. :)

Anonimo ha detto...

carissima la mia concetta. colgo la lieve ironia sui vermi... hai ragione quando dici che se volevo usare termini diversi potevo. napoli se la mangiano vermi e zoccole. e fossi stato meno raffinato il prosieguo lo puoi immaginare... ma sono un signore e non proseguo su questa via.
Tutti avete disgusto per quei luoghi, ma nessuno ha le palle per andarsene. Io ci resto, ma soloperché sto coi vermi (mi saluti il suo co-tenutario)

Anonimo ha detto...

caro egine (ma che nome sarà mai egine, sarà mica anche lei un anonimo camuffato come me?) io non sono amico di nessuno. il suo aprioristico quotare ugolino rende bene l'idea della sua latitudine. continui pure con le sue mazze da golf (dove se le può ficcare lo lascio alla sua fervida e pornografica immaginazione...) e la smetta col suo meridionalismo d'accatto. lasci pure vermi e zoccole all'infausto pasto e si dedichi alle sua depravata iconografia d'accatto. Di pervertiti in questi luoghi ne abbiamo d'avanzo (non peppe d'avanzo, proprio d'avanzo!)

Ugolino Stramini ha detto...

"mi piace modulare il linguaggio in forme diverse. questo è l'anonimato. irriconoscibili a se stessi perlopiù!
"
holder/anonimo, a me piacerebbe che tu sapessi anche moderare il linguaggio; credo di averti dimostrato che su questo blog è sempre benvenuto chi è interessato ad un confronto, magari duro, ma nel rispetto di tutti.
Tu invece, coi tuoi commenti ultimi, hai mancato di rispetto a egine e cuncetta, che qui sono di casa, di famiglia. Ti pregherei di modificare il tuo comportamento su questo blog.
Un saluto.

p.s. il tuo giudizio su egine, davvero ingeneroso, può essere solo frutto di uno sguardo troppo frettoloso al suo blog.

Marcoz ha detto...

Cuncetta,
qualsiasi mio commento è superfluo.

Andrea ha detto...

"mi piace modulare il linguaggio in forme diverse. questo è l'anonimato. irriconoscibili a se stessi perlopiù!"

Oh Madonna santa... Devi aver fatto indigestione di V per Vendetta. La cura? Centrati un bel cazzotto in pieno viso e l'autoriconoscibilità vien da sé. Vedrai!

Andrea
ilbaco.ilcannocchiale.it

cuncetta ha detto...

caro il mio anonimo, tu sei il chiaro esempio di quanto la gelosia ottenebri totalmente la mente.

cuncetta ha detto...

marcoz: al post o ai commenti?!

Marcoz ha detto...

Al post, Cuncetta, al post…

Anonimo ha detto...

maronn'... '0 rispett', 'a famiglia. mi pare la cavalleria rusticana!
cara cuncetta, non è questione di gelosia, è che a volte mi annoio.
(e volevo sfidare a singolar tenzone egine, ma il fellone s'eclissò!)

egine ha detto...

oibò, prima di tutto ringrazio il
padrone di casa e la socia amatissima, per avermi difeso
dal vile attacco portatomi dall'anonimo, che mi svillanneggia
dandomi del meridionale d'accatto,
e del golfista promiscuo, intendo
rintuzzare entrambe le insinuazioni,
rivendico il mio stato d'accatto ma non nel senso di una precisa longitudine mi ritengo adatto ad
accattare a qualsiasi latitudine,
in quanto al golf lascio ai giocatori stessi e ai loro detrattori il compito di indignarsi, io da tempo ho preso
le distanza da entrambi, io come
carmelo bene calco i fairway pur
non essendoci, voilà mon cher anonim !!

gians ha detto...

anonimo, che tristezza dire: "io non sono amico di nessuno" mi dispiace, ma non ho difficolta' a crederlo! vieni, sfogati, fai pure. Mi raccomando pero', non sbagliare blog, qui ti hanno dato fin troppo spazio.

cuncetta ha detto...

Marcoz: ok..appost! :D

anonimo: la noia è una brutta bestia e resta tale per chi non sa impiegare il tempo in stimoli per l'intelletto e per il cuore. E tu non ne possiedi le capacità. Fidati.
Eppoi, lascia perdere che con Egine perdi a priori.

Anonimo ha detto...

caro e infingardissimo golfista, io calco i far away da sempre, ma appena torno giuro che ti porto un poco a napoli, poi ti faccio vedere il golf mistico, ma quello mistico sul serio. te ne approfitti perché stiamo a casa d'altri e checché ne dicano il timorato padrone di casa e la graziosa tenutaria, sono una persona fin troppo corretta. Sennò, per quello che mi hai combinato, altro che sberleffi golfistici...

Anonimo ha detto...

cara tenutaria, io mi annoio tout court. e vado nei luoghi più noiosi (tipo questa tua magione part-time) per consolarmi. se ti piace frequentare i pescetti di cannuccia so' affari tuoi. come potrei esserne geloso.
(e quanto alle attività intellettive io ilcervello l'ho portato all'ammasso da un pezzo, come i pochi che l'hanno posseduto)

Anonimo ha detto...

gians (gians? ma davvero?) e chi l'ha detto che non sono amico di nessuno? un tempo fui amico intimo di egine... abbiamo condiviso le meglio mazze, ma lui volle condividere troppo e da allora va fuggendo al mio sguardo ed alla mi vendetta!
quanto a quello che ho condiviso con cuncettaso' cose troppo intime e nonlo posso dire...
quanto a quello che ho condiviso con ugolino lo posso dire: il nulla. (gians? sicuro?)

Anonimo ha detto...

andrea? il baco? ma qui si parlava di vermi. tu che c'entri? o c'entri? comunque si vede che sei un non violento aperto e democratico, caro baco.

gians ha detto...

anonimo, visto che continuano a darti spazio non posso fare a meno di notare alcune tue incongruenze. Ti riporto solo di qualche commento indietro, dove scrivi:

"...sarà mica anche lei un anonimo camuffato come me?) io non sono amico di nessuno..."

Quando poi dici, con l'arcaica espressione "amico intimo" che egine vuole sfuggire alla tua vendetta; sinceramente mi fai ridere. Di questo sono sicuro.

egine ha detto...

anonimo mi sembra giunta l'ora di
palesarti e svelare quale disegno
nascondevano le tue parole, troppi
amici innocenti vengono coinvolti,
mentre il bersaglio grosso come
era immaginabile non si è fatto
manco sfiorare, orsù, disvela
l'arcano e che tutti possano
riaccquistare la pace, non te
lo chiede egine ma il buon Mercuzio
che sacrificò la vita in nome
dell'amicizia!!!

Espressione ha detto...

è tutto chiaro nel film"scarface"di de palma cosa manda (per scherzo)a livello di persone umane,fidel agli amici yankee,gli invia la crema della crema..per i rumeni è lo stesso,ci hanno mandato i migliori...
non penso sia mai una buona idea rompere i maroni ai napoletani,penso che ci sarebbero molti rumeni rimpatriati poi,ma in cassa di legno...
eSp.

GdS ha detto...

vabbuò, ma avete il senso dell'umorismo degli ornitorinchi... ero io l'anonimo, egine lo sapeva e pure cuncetta. giuro che non faccio mai più uno scherzo, giuro.

GdS ha detto...

e il disegno era scalfire l'aplomb del padrone di casa, facendogli sfuggire qualche parolaccia, chessò, poffarbacco, cavoletti, invece niente. basta, non gioco più, giuro, giuro.

egine ha detto...

ma no capo non fare cosi, giocheremo ancora, cuncetta e jamme diglielo anche tu, ugolino che dici, palesati
tu ora!!

Ugolino Stramini ha detto...

gds, "non rompere il cazzo e vaffanculo"(*). Spero di aver soddisfatto così il tuo desiderio di farmi trascendere. Ti dirò in realtà che a me lo scherzo è piaciuto, il tuo anonimo mi era in fondo simpatico, non foss'altro per la ventata d'aria nuova che ha portato. Come egine però mi dispiaceva che ci andassero di mezzo dei cari amici come gians e ilbaco, che ringrazio per l'appoggio. Spero sia l'inizio di una tua stabile frequentazione di questa stanza. ;-)

(*)Non sono parole mie, le ho prese in prestito dalla dolcissima yzma, che me le scagliò contro per rispondere alla mia accusa di aver censurato il turpiloquio in un suo racconto.

egine iscariota, quindi il bersaglio grosso ero io?! Com'era la storia degli amici con gli uncini d'acciaio...? Verme fallocrate che non sei altro. La conosci la favola di "al lupo, al lupo!"? Continua così e ne apprezzerai sino in fondo la morale. E due.

cuncetta, con te facciamo i conti dopo!

g.i. ha detto...

gentilissimo Salvatore, troverà
da me ampia ed appassionata
risposta, suo
G.I.

cuncetta ha detto...

Outing con tanto di puntini sulle i:
l'unica cosa di cui ero a conoscenza è che l'anonimo era gds, mentre delle trame ordite dai due compari non sapevo nulla, ma l'ho intuito velocemente anche perchè so dell'amicizia che lega gds ad egine. E sinceramente mi spiace che sia finito tutto velocemente, cominciavo a divertirmi sul serio. :D

Eggì: nella parte ro malament' non sei credibile. Ha ragione Ugolino. L'unico capace di sostenere la parte è gds (anche perchè non fa nessuna fatica, gli viene naturale).

socio: facciamo i conti o preparo le valigie?

Ugolino Stramini ha detto...

cuncetta, ho detto che facciamo i conti dopo, valige sequestrate, passaporto ritirato, arresti domiciliari sino a nuovo ordine (mai visto "L'inferno" di C. Chabrol?): cammina nella tua cameretta! e non chiamarmi più socio sino a che non te lo dico io! (si trattano così i soci?)

cuncetta ha detto...

Facciamo i conti dopo, chiusi nella mia cameretta?!
Attento..tesoro..(come appellativo ti sta bene?!), la cosa potrebbe essere allettante e tutt'altro che punitiva.
:)

Ugolino Stramini ha detto...

Ferma con le moine (il film l'hai visto?), non servono, io, se ti sei dimenticata, ho sognato di baciare ciro!
Infatti in cameretta ci vai da sola!

cuncetta ha detto...

Oddio! Ma così dai ragione a GdS quando dice che sei imperturbabile. Eppoi in cameretta da sola proprio no!!
Preparo le valigie.

cuncetta ha detto...

Ah, il film non solo non l'ho visto, ma non ne ho mai sentito parlare.

bp ha detto...

hei gds lo sapevo anch'io... t'ho sgamato dal fatto dei vermi...e mai avrei creduto al litigio con egignu.
ma chi era il bersaglio grosso grosso?

cuncetta ha detto...

La solita amata nzallanuta..il bersaglio era il mio ex-socio.

bp ha detto...

ah già... giusto... e chi sennò!
scusa cuncè... ma non posso non esprimermi in tutta la mia nzallanutagine, capirai...

Ugolino Stramini ha detto...

Vado a fare la doccia, a dopo.

egine ha detto...

bippi ho sognato che cuncetta mi
inseguiva con un pesce urlando,
mi devo preoccupare?

bp ha detto...

voleva prenderti a pesci in faccia...
ma non è grave, è nella norma cuncettiana
;)

davide ha detto...

l'anonimo: si capiva che era uno della famigghia (il golf mistico!) sapeva troppe cose, e tentava di graffiare con classe. 'nu vero strunz, mica un anonimo qualsiasi.
Era impossibile cascarci? Chi ci è cascato?!

bp ha detto...

solo ugolo secondo me...
ma ischhhh non facciamoglielo sapere..
:)

Ugolino Stramini ha detto...

davide, ha ragione bp, e chi ci poteva cascare? solo il sottoscritto, che con i suoi discorsi seri e inopportuni mi fa scappare tutte le occasioni, io prima o poi lo uccido!

Andrea ha detto...

Beh tuttavia mi pare che la faccenda abbia attirato l'attenzione sul presente blog!
Caro gds, piacere di conoscerti, se non altro hai smascherato l'impeto ultraviulènto del sottoscritto. Ma sappi che la mia è una violenza tutt'altro che aperta. E' celata, repressa, indipercui meramente verbale... Che dico... "Vermale" ;D
ilbaco.ilcannocchiale.it

davide ha detto...

capisco il tuo sconforto, non dev'essere facile convivere con un Ugolino nel cuore. Fortuna hai Cuncetta (a proposito, richiamala dalla cameretta che è ora della merenda). Che donna la Cuncè, la porterei anche in america, ho comperato la macchina apposta, ora se la sposo non lo so ma cosa importa.

egine ha detto...

quanto mi piace stare in questo salottino, ma dovè finita la
signora cuncetta, sempre in
punizione, ugolino prima di
compiere gesti estremi, liberala!!
comunque sappi che se elimini ugolino
ti ritroverai solo come un, scegli tu
davide giu le mani da cuncetta,
che deve occuparsi dei miei processi!!

bp ha detto...

liberate concetta...pè ccarità.

gians ha detto...

gds, scusami, io sono partito in tromba in difesa di ugolino, anche se lui non ne abbisogna. Ho seguito la sua plomb e questo evidentemente mi ha trattenuto , continuo anche ora a seguire la sua linea e visto che anche io ci sono cascato con tutt'e due i piedi, ti dico: fanculo. :D

cuncetta, sei ancora sola in cameretta? non vorrei essere sfrontato, ma al posto di ugolino io un pensierino l'avrei fatto. :D

Anonimo ha detto...

Egregio sig. (è un eufemismo, naturalmente) Ugolino, da quel che sembra lei è passato direttamente dalle parole (già di per sè caustiche) ai fatti.
Ebbene, con mio enorme sconcerto, non riesco più ad effettuare il login nel suo blog.
Evidentemente sono stata sfrattata dal padrone di casa.
Così, mentre io preparavo le valigie, Lei è stato lesto nel farmele trovare fuori la porta, cambiando pure la serratura alla stessa!!

Un comportamento da vero signore.
Mi compiaccio.

Distinti saluti.

Cuncetta

Anonimo ha detto...

Davide: la solita storia. Tutti mi vogliono e nessuno mi si piglia!
Però almeno tu sai apprezzare, non come certa gente che millanta liberalità e correttezza eppoi pone in atto comportamenti tipici di una dittatura!

Un abbraccio caro.



gians: in realtà sono stata sfrattata..



Cuncetta

egine ha detto...

Questo giorno porta con se una grigia pace.
Il sole per il dolore nasconde la sua faccia.
Andiamo: parleremo ancora di questi fatti dolorosi, perchè fra coloro che vi parteciparono, alcuni saranno
perdonati, altri puniti.
Certo non vi fù mai una storia più
infelice di quella di Cuncetta e del suo Ugolino.
escono tutti
applausi

GdS ha detto...

grande egi...
ma non ci casco, io lo unico autore, mo'posso mai credere alla sceneggiata dei due compari...

comunque lieto che la cosa sia piaciuta. prima o poi la rifaccio. ma i miei coautori in genere sono troppo buoni, si fanno prender. e dagli scrupoli, già successe con BP che a un certo punto stava litigando sul serio con me. è che veniamo dall'actor's studio, ci compenetriamo troppo.

Comunque credo, scusate la presunzione, che il far away e il golf mistico siano da tenere in bacheca!!

Ugolino Stramini ha detto...

cuncetta, prima di tutto tengo a precisare di non aver assolutamente messo alla porta nessuno, non è nelle mie corde, come chiunque mi legga da più di qualche settimana non avrà problemi a capire, tantomeno ho cambiato serature, come dici tu. Sarà uno dei soliti problemi della piattaforma.

Secondo, il fatto che tu (io ti do del tu mentre tu mi dai del lei) lo abbia solamente pensato mi addolora e mi fa pensare che tu non sia stata in grado di capire il tono del mio scherzo, non riuscendo ad accettare di subirlo.

Comunque se era un modo "elegante" per dire che te ne vai, me ne dispiaccio, ma a volte è giusto che le strade si dividano.
Come dico spesso, la blogosfera è sconfinata, c'è posto per tutti.

egine, "Ma adesso che viene la sera ed il buio
mi toglie il dolore dagli occhi
e scivola il sole al di là delle dune
a violentare altre notti"

egine ha detto...

giustamente hai messo l'ultima parte del testamento di tito, la più
suggestiva, e cosi mi hai reso la pariglia. Ora se mi è permesso vorrei
spendere due parole su un equivoco
che rischia di naufragare nel ridicolo, abbiamo fatto molto rumore
per nulla e ci siamo divertiti, cuncetta non pensa sicuramente che tu gli abbia tolto alcunche, prende le valige come noi ci mettiamo a posto il ciuffo quando c'è, nulla di più, son vezzi e van trattati come tali, dunque ugolino mio carissimo non perdere mi verrebbe da dire la plomb, anche questa è
da bacheca, che non vorremmo dare soddisfazione al gds proprio all'ultimo, e gentilmente chiama
cuncetta che molte parti deve ancora recitare!!

Anonimo ha detto...

cavolo, una settimana di lavoro senza risultati e cuncetta in due commenti ottiene...
ma per favore!


GdS

davide ha detto...

Ugolino:
"prima di tutto tengo a precisare di non aver assolutamente messo alla porta nessuno, chiunque mi legga da più di qualche settimana non avrà problemi a capire"

secondo te, no ma dico: secondo te, occorreva disambiguare?

Allora tu non conosci noi se hai creduto che noi avremmo poututo pensare che tu, e lei e noi E tu E noi E lei Fra noi
Vorrei Non so
Che lei O no
Le mani Le sue
Pensiero stupendo.
...fila in cameretta.

Cuncé tieni la password e il login di casa mia: ****, ****.

OT. e deciditi per favore ad intraprendere le vie legali verso Egine, c'è 'sta faccenda dello scambio dei voti per il concorso dei fiori che non quadra proprio. Sei o non sei il mio legale, la mia sola telefonata?!

bp ha detto...

ugolo e concetta, ma dico, dico, ma ci state sfottendo pure voi?? l'è uno scherzo?
ma p'orc***vac** non ci sto capendo più una cippa moscia!

Ugolino Stramini ha detto...

egine, davide, gds, grazie ;-)

bippì, non sei la sola a non capirci più niente. Tutto è cominciato come una scherzo, poi qualcosa si è messo storto e ci è sfuggito di mano. Ma assicuro a te, a tutti, ma soprattutto a cuncetta, che non ho cambiato nessuna password, tantomeno volevo che lasciasse il blog; l'hai visto anche tu che il suo arrivo è stato come una ventata d'aria fresca. Allora speriamo che si tratti solo di un raffreddore :-(

bp ha detto...

e speriamo si...
ma non penso lei pensi che tu pensi che lei debba andarsene.
diamo tempo al tempo di cuncè per spiegarci/si meglio

Ugolino Stramini ha detto...

cuncetta, cerco di spiegarmi io per primo.
Lo scherzo di gds in se non mi ha turbato più di tanto, vale quel che vale e come hai visto non ha prodotto alcuna escandescenza. Né mi ha ferito la bonacciona messa in scena, subito crollata, di egine.

Tra il serio e il faceto mi ha invece ferito il fatto che i due monelli abbiano avuto anche la tua connivenza, poi scopertasi minima. Perché penso che tra due persone che condividono uno spazio debba esistere una solidarietà e una complicità, che in tanti casi infatti avevo riscontrato.
Scoprire che hai tenuto il gioco di gds mi è alla fine davvero dispiaciuto, e il mio "fare il duro" era un modo per cercare di esorcizzare con l'ironia il disagio che provavo. Con pessimi risultati, constato. Non mi sono probabilmente reso conto che per parte tua la mia aggressione, così confezionata, ti sia potuta sembrare vera; ecco che poi l'incidente della password può avere ingenerato quella, fammelo dire, malsana idea che ti avessi estromesso; io che ogni volta che nomini le valige ho sempre un velo di timore che prima o poi accada davvero.

Spero che non sia questa volta.

ugolino

GdS ha detto...

carissimo. ne eri uscito così bene.questo chiarimento è davvero pessimo. davvero. spero vivamente che cuncetta venga fuori da questa cosa, a questo punto, e riapra i suoi spazi. penso proprio che non meriti il suo contributo.la tua logica è di una assurda mafiosità. deludente. connivenza,complicità. guarda, anche se stimo egine sopra ogni altro in questi ambientini, stavolta sei indifendibile. non so se la ragazza resta. ma io questo luogo lo cancello subito.

cuncetta ha detto...

Allora urge un ulteriore chiarimento di un concetto che credevo aver già compiutamente espresso:
non sapevo delle intenzioni di gds ed egine. L’ho intuito ed ho pensato che non c’era bisogno di avvertirti di uno scherzo, di un gioco.
E sinceramente la complicità e la solidarietà si misurano altrove ed in altre occasioni.
Non in questa.
Non per uno stupido scherzo.
Riguardo alla password, il mio attacco è stato generato da numerosi tentativi di effettuare il login, tutti andati a vuoto. Ho fatto semplicemente 1+1.
Stasera, come puoi agevolmente appurare, è filato tutto liscio.
Forse davvero c’erano dei disguidi.
O forse ci hai solo ripensato. chissà.
Ma è anche vero che di solito mi fido delle prime impressioni. E se ho deciso di collaborare con te, un motivo c’è.

cuncetta ha detto...

gds: dai..non esagerare.

Anonimo ha detto...

spiacente, anche la tua replica è deludente... era un gioco per personcine intelligenti e a modo. ho supposto troppo. aveva ragione egi. non era il caso. buonanotte e buona fortuna.


GdS

cuncetta ha detto...

Il solito saccente.
E piantala che sei noioso.

egine ha detto...

carissimo gds, se scopro che cancelli ugolino dalla tua lista prendo le 14
mazze da golf vengo a modena e frantumo tutte le bottiglie di jack
daniels che tieni e questo ti procurerebbe un gran dolore, allora ho deciso che facciamo cosi, ascoltatemi bene tutti, gds ugolino e cuncetta, volevamo suonare e siamo stati suonati chi piuù chi meno,
come coda del gioco è stato deciso che voi tre inscenaste questa
commedia a mio uso e consumo per
pifferare l'egine, ci sono cascato
come un salame, quindi siete stati bravi, da domani o se volete anche
da stasera si ricomincia, come prima, al pianoforte ugolino,
voce solista cuncetta, splendidi
spettatori egine gds bp e tutta la
compagnia, allora a domani notte
a tutti!!

franchetiello 'o cheff ha detto...

uagliu', faciteve 'na canna e nun ce pensate.

vulvia ha detto...

Azz, mi stavo perdendo il meglio. :) Saluti Ugolì.

Teresa ha detto...

anch'io una volta sono stata estromessa dal mio blog.
Ma io sul serio....

Ugolino Stramini ha detto...

mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa, scusa egine, scusa bp, scusa davide, scusa gians, scusatemi, scusateci tutti. La cosa è cominciata per gioco, e, da vittima divertita, mi son trovato carnefice assatanato. Ebbro di una complicità tacita e spontanea con la mia dolcissima socia e sua eminenza re degli inferi gds, ho portato lo scherzo oltre il lecito, mettendo in pericolo vecchie e collaudate amicizie.
Era tutto, tutto, tutto uno scherzo, con i protagonisti che passavano da una parte all'altra in continuazione.
Come avrei potuto io riuscire anche solo a pensare quelle cose della mia adorabile socia, che ha portato la primavera perenne su questo mio tetro blog.
Certo il tutto non sarebbe stato credibile senza la prontezza e la magistrale interpretazione di gds, unico capace di coprire l'intero spettro dei toni, dal più alto ai più infimi, che gli vengono talmente bene da sembrare veri. Vette inarrivabili per noi giovani bloggers.

Scusa di nuovo egine, ho ceduto alla tentazione di renderti la pariglia per lo scherzetto con ciro; allora avemmo tutti più stile, venne fuori una cosa divertente per tutti; stavolta è andata diversamente, si sono divertiti solo alcuni per adesso ;-) Col tempo, rileggendo questi commenti penso saremo in tanti a riderne.

In ultimo mi scusino anche i miei cuncetta e gds, per aver interrotto il divertimento unilateralmente, ma sono convinto che anche loro abbiamo più a cuore gli amici di uno stupido scherzo.

E da domani si volta pagina, si torna alla vita di sempre, alla vita di mai (cit.)

cuncetta ha detto...

Al par del mio indiscusso socio mi cospargo il capo di cenere ed ammetto le mie colpe.
Non ho fatto altro che sostenere il palcoscenico al protagonista di turno.
Prima con GdS, machiavellico nel predisporre, inarrivabile macbeth nello sviscerare gli istinti.
Poi con Ugolino, un nobile d'altri tempi, impareggiabile ed adorabile in ogni singola parola.
Io mi sono divertita.
Abbiamo recitato tutti a soggetto, lasciando fare all'istinto e mostrando involontariamente sfaccettature diverse delle personalità di ognuno.
Gds veemente ed egocentrico come solo lui sa essere.
Ugolino pacato, riflessivo ed ironico.
Egine puro e semplicemente amico, nell'accezione più bella della parola.

Io vi ringrazio.
E vi applaudo.

egine ha detto...

All's well,That Ends Well

Finita la commedia, il re supplica voi: tutto finisce bene se vorrete
accordargli il vostro gradimento.
Ve ne ripagheremo cercando di piacervi ogni giorno di più.
Siamo noi adesso il pubblico, son vostri i nostri ruoli: a noi le vostre mani e a voi i nostri cuori.


escono tutti

Ugolino Stramini ha detto...

socia (finalmente), aveva ragione il buon Mercuzio: dopo certe prove l'amicizia si fa più forte; ma io lo sapevo che il tuo arrivo mi avrebbe arricchito.
Anche io mi sono divertito, come spero si siano divertiti anche gli altri, a cominciare dall'impareggiabile Iago/gds, e poi egine, bp, davide, gians, ciro, teresa, vulvia... insomma tutti i blogger per i quali abbiamo messo in scena il tutto. Bellissimo.

egine, su, su, sii allegro, è stato solo un gioco (stronzo, ma gioco); ci perdonerai mai sino in fondo per questo tiro mancino? io spero di sì. Poi ho visto che ti consoli bene a modo tuo (ho visto du'zinne da te)

ciro ha detto...

io ero intervenuto invitandovi a fumarvi una canna e a non pensarci

ma mi sa che ve l'eravate fumata prima di ancora di iniziare a pensarci!

:D

davide ha detto...

nu. l'happy end, no.
mi si cariano i denti con tutto 'sto miele.

Ero rimasto ad una magistrale odiosa amabile irresistibile Cuncè:
"Forse davvero c’erano dei disguidi. O forse ci hai solo ripensato. chissà."

Quel "chissà" è un capolavoro.

ok ok, taralluci e vino siano.

gds?

Ugolino Stramini ha detto...

ciro, hai capito bbravo, ma tu è meglio se stai zitto! non crederai di scampartela per sempre? o ti sei dimenticato che eri il complice di egine?
Scherzo, eh? Per questa volta basta risse ;-)

davide, come hai ragione! Sulla scena cuncetta è donna di classe e applaudirla è un impulso irrefrenabile; ma pensa come sto messo io che me la trovo in giro per il blog a tutte le ore; poi ci si meraviglia se uno perde la lucidità e si da alla rissa :-D

A te in più devo delle specifiche scuse; impegnato nella messa in scena, mi sono dovuto mordere le mani per non applaudire il tuo commento sul "pensiero stupendo": un cameo irresistibile.

egine>ugolino ha detto...

azzo ugolino ma io sono allegro penso allegro e scrivo allegro anche se mi
faccio aiutare da w.s. questa cosa
non mi ha mai scalfito, ho solo
pensato che potesse degenerare cosi
senza controllo, senza canovaccio,
aspetto nuovi post tuoi e di cuncetta, io per il momento sono occupato con le conversioni!

GdS ha detto...

mo' però devo fare il buono per i prossimi sei mesi... sarà difficile ma ci provo. sennò al prossimo scherzo non sarò più credibile!

Ugolino Stramini ha detto...

egine, allora questa volta è il fratello minore che è venuto in soccorso del maggiore (dando per una volta ragione all'anagrafe).

Vedo un lungo viale alberato e una bella compagnia che si allontana a braccetto, ridendo e scherzando con un paio di bottiglie di Jack Daniels, verso una sera dolce e piena di promesse; e il resto alle spalle (almeno sino alla prossima volta - vero gds?)

cuncetta ha detto...

ciro: macchè canne. non abbiamo bisogno di assumere nulla. noi siamo così al naturale. Mò se è un bene o un male, non lo so. Ai posteri..

davide: ellosò, la parte della incazzosa e diffidente mi viene piuttosto bene. E non devo fare nessuna fatica a farla. Quindi vedi di rigare dritto, altrimenti..
:D

gds: buono tu?! Ma stai pazziann’ nata vot’?!

A proposito ma gians..gians dov’è?!
E la mia amata Bippì?!

bp ha detto...

ecchime!!!!
ebbravi m'avte fatt fess!!!!
azz
mano alla sciabola

Ugolino Stramini ha detto...

e c'ha raggione cuncettina, niente doping, bastano le endorfine (è che siamo proprio scemi naturali)

bippì, fessa si, ma contenta pure, spero (e secondo te io non ho fatto sparire la sciabola prima della messa in scena? e chè, so' pazz? - è in mani sicure, ce l'he nick falco nascosta nel materasso)

gians, dove sei, non si fa aspettare una signora!

bp ha detto...

ah tu nun si pazz?... ma io si!
e per questo che di sciabole ne tango tante e tante

gians ha detto...

cuncetta, eccomi,io a dire il vero una canna quasi quasi.. l'avrei accesa, ma stavo ridendo di gusto gia' cosi'. Gia' finito??

egine ha detto...

gians e ugolino ho fatto un po di promozione al concorso dei fiori
perchè secondo me si sta ammosciando,
non mi è costata nessuna fatica dato che è il mio lavoro, una cosa l'ho ottenuta teresa è andata a votare
purtroppo ha scelto bp, zzo lavoro e non becco manco un voto!!

bp ha detto...

zzo egì io ti votai!

teresa è una buongustaia :)

egine ha detto...

giusto bippi non l'ho scordato!!

gians ha detto...

ot. ugolo, cunce', egine mi da' una mano con il blogger photo contest, venite da me'.

egine ha detto...

ugolino dove si? mi manchi