martedì 6 febbraio 2007

Daniele Capezzone è vivo


Roma. Ritrovato nel pomeriggio di ieri sulla riva sinistra del Tevere poco più a valle della città il giovane dirigente politico della Rosa nel Pugno, scomparso misteriosamente quindici giorni fà.
Alle guardie zoofile che casualmente lo hanno ritrovato durante un'azione antirandagismo, è apparso in un leggero stato confusionale, un po' affamato, ma sostanzialmente in buona salute.
L'ultima cosa che ricorda - racconta Capezzone - è che si era seduto sulla sponda del fiume ad aspettare il cadavere di Marco Pannella. (International Press Ag.)

8 commenti:

raser ha detto...

Pare sia stato segnalato un esemplare di Capezzone anche ieri sera al processo di Biscardi, in un branco composto da La Russa e Cento...

Ugolino Stramini ha detto...

--->Raser, ti sei confuso, era "Chi l'ha visto?" e Biscardi , La Russa e Cento erano gli scomparsi.
:)

ILLAICISTA ha detto...

Mi sa che davvero 'sto Pannella mangia i suoi figli!!

Anonimo ha detto...

Linkato :))))


Arrabbiato

Ugolino Stramini ha detto...

--->Illaicista, mi sa che questo gli è venuto un po' indigesto, non so se riesce a mandarlo giù (Arciprete lo vede già come prossimo leader del CDX)

--->Arrabbiato, onoratissimo, appena capisco come si fa, contraccambio subito, devo solo studiarmi il tool

ciro ha detto...

ahah
altra perla d'oriente!!

Ugolino, stai andando forte.

Ugolino Stramini ha detto...

---Ciro, pirla dormiente?
oh, scusa avevo il monitor appannato! Bengentile.
;)

alice ha detto...

ehehehehehe. bella questa