mercoledì 14 ottobre 2009

Ma li prendesse lei i voti

5 commenti:

Marcoz ha detto...

Immagine azzeccatissima: una prostituta vestita da suora per un catechismo cammuffato da Storia.

Saluto e abbraccio

Anonimo ha detto...

il vero scandalo è quello dei professori nominati dai Vescovi e pagati da tutti noi, anche dai mussulmani e dagli atei.

L'immagine mi ricorda un film cult per la mia generazione, "Sesso matto" con Giannini e la Antonelli. Il primo era un donatore di sperma che faceva fantasie su una suorina interpretata dalla seconda. Mitico.
Arci

Ugolino Stramini ha detto...

MARCOZ, tu come ARCI sei uno di quelli ai quali certe cose non c'è bisogno di spiegarle, anzi, siete voi a spiegarmi il significato di ciò che pubblico. Abbraccio ricambiato.

ARCI, come al solito hai fatto centro; ammesso e non concesso che un solo culto possa assurgere a materia di studio delle sculoe dell'obbligo, la nomina vescovile non è giuridicamente e politicamente accettabile.

(provo ad indovinare: era di Luciano Salce?)

egine ha detto...

tutto vero cio che dice Marcoz, resta il fatto
che la Gelmini va vista come oggetto sessuale,
perchè vederne gli aspetti politici

Arci ha detto...

era di Dino Risi, l'episodio di cui ho accennato lo trovi in
http://www.youtube.com/watch?v=9ByWQYt8fCI

purtroppo un tantino censurato ;))