martedì 16 giugno 2009

Ibis redibis non morietur in bello

So overall I am very grateful to Prime Minister Berlusconi's leadership, his consistent friendship towards the United States. We have some of the strongest bilateral relations in the world. I am confident that that will continue as long as both of us are occupying our positions.

THE WHITE HOUSE
Office of the Press Secretary
For Immediate Release June 15, 2009
REMARKS BY PRESIDENT OBAMA
AND PRIME MINISTER BERLUSCONI
OF ITALY IN PRESS AVAILABILITY
Oval Office

6 commenti:

Tess ha detto...

redibis non

;-)

Arci ha detto...

è, come sempre, una questione di virgole ;))))))

Ugolino Stramini ha detto...

TESS, redibit, redibit! (wikipedia docet)

ARCI, io ho trovato la frase, soprattutto la chiusura molto sibillina, persino mafiosa, nella sua essenza.

egine ha detto...

gugul e wiki dicono molte cose, ma non pensano
al mio posto, e trovo che questa sia una grave lacuna!!

Ugolino Stramini ha detto...

EGINE, ricordi la scena del film in cui W.Allen acquista e prova il kit dell'amante focoso? Il kit non aveva alcune, infatti quando lui, nonostante il kit, fa cilecca, esce una specia di Siffredi dall'armadio e gli tromba la donna.

egine ha detto...

quindi cornuto e mazziato sigh sigh