sabato 15 novembre 2008

Il mio sostegno, a scanso di equivoci


5 commenti:

IL LAICISTA ha detto...

Mi associo!

babbo ha detto...

--- CONOSCO ALCUNI INSOSPETTABILI CHE NON SI METTEREBBERO SCRUPOLI AD APPLICARE, IN QUESTO CASO, LA LEGGE DEL TAGLIONE.
BABBO.

Ugolino Stramini ha detto...

|--->ILLAICISTA, gadita non sorpresa.

|--->BABBO, se parliamo di vittime e loro parenti, ci vuol poco a diventare persone "insospettabili"; la legge, la società, dovrebbero guardare la cosa in modo più ampio, ma è un discorso lungo, che ho già iniziato altrove, e sospeso temporaneamente.

bp ha detto...

a tal proposito, aronne ha scritto due righe eloquentissime:
http://aronne.ilcannocchiale.it/2008/11/14/crocifisso.html

sno in arrivo anche i miei commenti, qalche rigo in più ma il succo è quello :)

gians ha detto...

ma se il crocifisso per la cristianità è simbolo di sofferenza, perchè mai non dovrebbe essere utilizzato in tutte le sue forme? un saluto caro.