lunedì 23 luglio 2007

Un briciolo di verità


Non c'è niente da commentare a mio parere; l'anestesista Mario Riccio è stato prosciolto.
Ha agito nel rispetto della Costituzione, e, quel che conta di più, ha agito nel rispetto delle volontà del paziente.
Lasciate che un laico, ateo e relativista si goda i pochi momenti in cui si ha almeno l'impressione di vivere in uno Stato di diritto.

E il pensiero corre a Giovanni Nuvoli. (Aggiornamento: poche ore dopo questo post è morto anche Giovanni Nuvoli, ancora con il respiratore in funzione)

Da vedere anche questo. E se volete sentire anche l'altra campana, armatevi di laica pazienza e andate a leggere anche questo articolo, pubblicato dal portale di informazione ZENIT, "una agenzia di informazione internazionale no-profit formata da una équipe di professionisti e volontari convinti della straordinaria ricchezza della Chiesa cattolica, e in particolare della sua Dottrina sociale, come luce attraverso la quale comprendere la realtà."

19 commenti:

1ps ha detto...

Peccato siano solo sprazzi quelli in cui si può respirare...io confido poco nella disciplina giuridica del tema :(

Ugolino Stramini ha detto...

1ps, bentrovata, ad un affamato, anche le briciole fanno gola.

poldone ha detto...

gia' gia', una briciola molto saporita.

metilparaben ci rimette sotto gli occhi tre dichiarazioni che mi provocano un malsano istinto omicida

Ugolino Stramini ha detto...

poldone, questi avvoltoi che sguazzano nelle sofferenze altrui non meritano nulla, nemmeno la tua rabbia.
E questa notizia asciuga qualche lacrima.

davide ha detto...

concordo Ugolino.

fioredicampo ha detto...

Una piccola soddisfazione (anche rivincita se vuoi) dopo tutto quell'inutile parlare di preti e papi intolleranti e privi di pietà.
Un saluto.

vulvia ha detto...

Giustizia è fatta. Salutamm' Ugolì!

galatea ha detto...

Già.

ILLAICISTA ha detto...

Anch'io ho l'impressione, che sia un'impressione...
Comunque una vittoria importante, e sappiamo a chi va il merito...

Arci ha detto...

Bene, posso sentirmi sciolto dall'impegno che avevo preso di promuovere una colletta per sostenere le spese legali del dr. Riccio. L'avrei fatto molto volentieri, ma è meglio che non ce ne sia stato bisogno.
;))

1ps ha detto...

E' morto, Giovanni Nuvoli.
Con il respiratore ancora attaccato, soffrendo.

fioredicampo ha detto...

Ciao,
sono tornata per comunicarti quella che per me era una news (la morte di Nuvoli col respiratore ancora attaccato), ma la mia concittadina mi ha preceduta.
Un abbraccio.

raser ha detto...

bene per riccio, sentenza fondamentale.

peccato che contemporaneamente nuvoli abbia dovuto lasciarsi morire in modo barbaro

ugolino stramini ha detto...

davide, fiore, vulvia, galatea, illaicista, arci, la nostra gioia è durata un paio d'ore, sino alla notizia della morte di Nuvoli, prontamente segnalata da 1ps, raser e fiore stessa.

Marcoz ha detto...

"come luce attraverso la quale comprendere la realtà"
C'è un perché se le chiese sono sempre illuminate alla cazzo di cane…

egine ha detto...

quoto marcoz ciao ugolino

Ugolino Stramini ha detto...

marcoz e egine, che bello ritrovarvi di nuovo vicini.
Poi, se pensate ai confessionali, siamo al buio pesto!

locanda ha detto...

una velata impressione, gia'.

locandasulfaro ha detto...

ho sbagliato il link, scusa.