martedì 27 febbraio 2007

Brain sharing: funziona! (vedi post precedente)

Vi è mai capitato di avere un'idea che vi frulla per la testa, come una specie di puzzle che non riuscite a comporre, del quale vi avanza sempre un pezzo? Ci sono diverse tecniche per risolvere la questione, ognuno fa a modo suo.
Alcuni ci studiano sopra, altri ci scrivono, altri ci dormono sopra, altri ancora ricorrono al loro nume per ricevere l'illuminazione.
Beh, io ho sperimentato un metodo (per me) nuovo, e . . . funziona!
  1. prendere alcuni frammenti e sbatterli in un post in modo casuale;
  2. esporlo alle comtaminazioni dei cervelli che ci capitano sopra;
  3. raccogliere e coltivare le idee altrui, magari addizionate con idee proprie;
e il gioco è fatto: vi siete fatti un'idea, che grazie al contributo dei vostri preziosi interlocutori, è probabilmente migliore di quella di partenza o da quella che vi sareste fatti se foste rimasti a ragionarci intorno al vostro ombelico.

Non c'è bisogno che mi ringraziate, mi vengono così, spontanee. E' più forte di me.

9 commenti:

Marcoz ha detto...

Mi tenti.

Per il momento ti lascio queste parole:
evidentemente, ci, oppure, endemico, il, costrutto, sviluppo, se, interagire, traino, un, cappio, pensiero, del.

Se qualcuno ne aggiunge altre può saltare fuori un bel commento, credo…

Buona giornata.

Unaperfettastronza ha detto...

E' vero, rete=creatività!
Ma parlerei piuttosto di socializzazione e ricomposizione delle informazioni....brain sharing mi evoca brutte immagini...è un termine usato?
Un saluto

Ugolino Stramini ha detto...

---Marcoz, ho fatto un po' di conti e credo che manchi qualche verbo, anche perchè l'"oppure" potrebbe essere la cerniera tra la principale che ruoterebbe intorno a "interagire" ed una coordinata per la quale manca manca appunto il verbo.
Cioè, il sesso degli angeli in confronto è un argomento serio! :)

---perfetta, non so se si usi, io mi sono rifatto al file-sharing; socializzazione e ricomposizione delle informazioni è roba dell'altro millennio (come noi!)
:)

Marcoz ha detto...

Lo seppi… quelle parole non sono sufficienti a formare una frase. Aspettavo il contributo di altri avventori.

ciao

Ugolino Stramini ha detto...

---marcoz, che sapevilo immaginailo. Io aggiungoci "estrapolare, tra, tondo"
Ciaoz.

vulvia ha detto...

però, non male...chissà se funzionerebbe anche con l'Unione. :)

Ugolino Stramini ha detto...

---vulvia, non credo, anche se confuse, le idee occorre averle!
:)

Unaperfettastronza ha detto...

Nonaka
non per fare l'intellettuale da quattro soldi
teoria della spirale di conoscenza
teoria del info-sharing
informazioni in rete
destrutturate
parole di ognuno
si esteriorizzano
si condividono
si socializzano
si ricombinano
nasce qualcosa di nuovo

creatività pura.

Scusa il telegramma
Un saluto

yzmaladolce ha detto...

addizionate :-)